Jennifer, la jihadista tedesca, che rischia l’ergastolo per aver fatto morire una bambina

Jennifer, la jihadista tedesca, che rischia l’ergastolo per aver fatto morire una bambina


Jennifer W., una jihadista tedesca di 27 anni, rischia l’ergastolo. E’ accusata di un crimine orrendo: aver lasciato morire di sete una bimba di 5 anni comprata come “schiava” a Mosul, in Iraq. E’ la prima donna dell’Isis a finire sotto processo in Germania.
Continua a leggere


Jennifer W., una jihadista tedesca di 27 anni, rischia l’ergastolo. E’ accusata di un crimine orrendo: aver lasciato morire di sete una bimba di 5 anni comprata come “schiava” a Mosul, in Iraq. E’ la prima donna dell’Isis a finire sotto processo in Germania.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here