La denuncia del Consiglio d’Europa: “I politici italiani incitano all’odio e al razzismo”


La denuncia del Consiglio d’Europa: “I politici italiani incitano all’odio e al razzismo”


L’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa lancia un’allarme sul linguaggio utilizzato dai politici italiani, tanto da definirsi “preoccupata dall’aumento degli atteggiamenti razzisti, della xenofobia e delle posizioni anti Rom nel discorso pubblico”. Protesta la Lega: “Scandaloso e inaccettabile”.
Continua a leggere


L’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa lancia un’allarme sul linguaggio utilizzato dai politici italiani, tanto da definirsi “preoccupata dall’aumento degli atteggiamenti razzisti, della xenofobia e delle posizioni anti Rom nel discorso pubblico”. Protesta la Lega: “Scandaloso e inaccettabile”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here