Spagna, parla l’agente che ha recuperato il corpo di Julen: “Trovarlo morto è stato terribile”


Spagna, parla l’agente che ha recuperato il corpo di Julen: “Trovarlo morto è stato terribile”


Nicolás Rando, agente della Guardia Civil spagnola impegnato nelle operazioni di salvataggio di Julen, ha raccontato alla stampa locale il momento in cui ha toccato il bambino di due anni finito in un pozzo alle porte di Malaga: “I miei sentimenti erano contrastanti: ero sollevato per averlo trovato e per aver finito il lavoro, ma arrabbiato perché lui non era vivo”.
Continua a leggere


Nicolás Rando, agente della Guardia Civil spagnola impegnato nelle operazioni di salvataggio di Julen, ha raccontato alla stampa locale il momento in cui ha toccato il bambino di due anni finito in un pozzo alle porte di Malaga: “I miei sentimenti erano contrastanti: ero sollevato per averlo trovato e per aver finito il lavoro, ma arrabbiato perché lui non era vivo”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here