Conte: “L’Europa non è riuscita a diventare un popolo, ora dobbiamo ascoltare i cittadini”

Conte: “L’Europa non è riuscita a diventare un popolo, ora dobbiamo ascoltare i cittadini”


Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parla davanti al Parlamento europeo di Strasburgo e non risparmia critiche all’attuale Ue: “Non siamo riusciti ancora a diventare veramente un ‘popolo’. Il popolo europeo chiede con urgenza di essere ascoltato, e chiede con urgenza un decisivo cambiamento di metodo e di prospettiva”.
Continua a leggere


Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parla davanti al Parlamento europeo di Strasburgo e non risparmia critiche all’attuale Ue: “Non siamo riusciti ancora a diventare veramente un ‘popolo’. Il popolo europeo chiede con urgenza di essere ascoltato, e chiede con urgenza un decisivo cambiamento di metodo e di prospettiva”.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here