Madre e figlia disabili, prigioniere dei vicini: costrette a pulire casa e torturate senza pietà

Madre e figlia disabili, prigioniere dei vicini: costrette a pulire casa e torturate senza pietà


Le vittime – 45 e 27 anni, inglesi – sono state brutalmente picchiate e hanno riportato lesioni gravissime. Costrette a mangiare carne cruda e scarti alimentari raccolti dai cassonetti, picchiate selvaggiamente e usate come schiave. Ora per i vicini è arrivata una condanna a 14 anni di reclusione ciascuno.
Continua a leggere


Le vittime – 45 e 27 anni, inglesi – sono state brutalmente picchiate e hanno riportato lesioni gravissime. Costrette a mangiare carne cruda e scarti alimentari raccolti dai cassonetti, picchiate selvaggiamente e usate come schiave. Ora per i vicini è arrivata una condanna a 14 anni di reclusione ciascuno.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here