Amore criminale: Nadia e quel fidanzato-assassino che vagò col suo cadavere in auto


Amore criminale: Nadia e quel fidanzato-assassino che vagò col suo cadavere in auto


La sera del 31 luglio 2017, Francesco Mazzega uccide, strangolandola, la fidanzata 21enne Nadia Orlando. Dopo aver commesso il delitto vaga ore con il cadavere della ragazza in auto sul sedile del passeggero, con la cintura allacciata. Questo agghiacciante dettaglio indigna tutto il Paese, tanto che il carcere si rivolta contro Mazzega. La storia è al centro della sesta puntata di Amore Criminale.
Continua a leggere


La sera del 31 luglio 2017, Francesco Mazzega uccide, strangolandola, la fidanzata 21enne Nadia Orlando. Dopo aver commesso il delitto vaga ore con il cadavere della ragazza in auto sul sedile del passeggero, con la cintura allacciata. Questo agghiacciante dettaglio indigna tutto il Paese, tanto che il carcere si rivolta contro Mazzega. La storia è al centro della sesta puntata di Amore Criminale.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here