Caos Libia: spari contro i profughi. Il video dell’attacco al centro di detenzione


Caos Libia: spari contro i profughi. Il video dell’attacco al centro di detenzione


Centinaia di profughi rinchiusi in un centro a sud di Tripoli sono stati attaccati da uomini armati. Persone indifese intrappolate nei combattimenti tra l’Esercito nazionale libico del generale Haftar e le milizie fedeli al governo di Fayez al Sarraj. Le organizzazioni umanitarie hanno rinnovato il loro appello per l’immediata evacuazione di tutti i profughi detenuti in Libia e che adesso si trovano sulla linea del fronte.
Continua a leggere


Centinaia di profughi rinchiusi in un centro a sud di Tripoli sono stati attaccati da uomini armati. Persone indifese intrappolate nei combattimenti tra l’Esercito nazionale libico del generale Haftar e le milizie fedeli al governo di Fayez al Sarraj. Le organizzazioni umanitarie hanno rinnovato il loro appello per l’immediata evacuazione di tutti i profughi detenuti in Libia e che adesso si trovano sulla linea del fronte.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here