Choc in Tanzania, trafugati i cadaveri di bimbi albini: riti propiziatori per le elezioni


Choc in Tanzania, trafugati i cadaveri di bimbi albini: riti propiziatori per le elezioni


Gli albini in Tanzania non hanno pace nemmeno nella tomba. Il cadavere di Aman, un albino morto da quattro anni, è stato trafugato nei giorni scorsi. La profanazione delle tombe degli albini sarebbe legata alle prossime elezioni politiche. “Alcuni candidati – sostiene un’Ong – si rivolgono agli stregoni per ottenere delle pozioni che gli consentano di vincere”. Nell’Africa sud-orientale, le parti del corpo delle persone albine sono utilizzate per realizzare macabri riti magici con cui si crede di ottenere ricchezza e successo. Un’assurda superstizione che continua a fare vittime e seminare paura.
Continua a leggere


Gli albini in Tanzania non hanno pace nemmeno nella tomba. Il cadavere di Aman, un albino morto da quattro anni, è stato trafugato nei giorni scorsi. La profanazione delle tombe degli albini sarebbe legata alle prossime elezioni politiche. “Alcuni candidati – sostiene un’Ong – si rivolgono agli stregoni per ottenere delle pozioni che gli consentano di vincere”. Nell’Africa sud-orientale, le parti del corpo delle persone albine sono utilizzate per realizzare macabri riti magici con cui si crede di ottenere ricchezza e successo. Un’assurda superstizione che continua a fare vittime e seminare paura.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here