Femminicidio di Enna, la confessione: “L’ho uccisa perché aveva altri uomini”


Femminicidio di Enna, la confessione: “L’ho uccisa perché aveva altri uomini”


“L’ho uccisa perché aveva altri uomini”. La gelosia è il movente del femminicidio della mamma di due figli uccisa a colpi di pistola dal marito Filippo Marraro a Enna. È stato proprio l’uomo, che si è consegnato spontaneamente ai carabinieri, a indicare il luogo dove aveva abbandonato il cadavere. Già in passato si era reso protagonista di episodi di violenza.
Continua a leggere


“L’ho uccisa perché aveva altri uomini”. La gelosia è il movente del femminicidio della mamma di due figli uccisa a colpi di pistola dal marito Filippo Marraro a Enna. È stato proprio l’uomo, che si è consegnato spontaneamente ai carabinieri, a indicare il luogo dove aveva abbandonato il cadavere. Già in passato si era reso protagonista di episodi di violenza.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here