Incendio Notre Dame, il primo allarme è stato ignorato a causa di un bug informatico

Incendio Notre Dame, il primo allarme è stato ignorato a causa di un bug informatico


Il primo allarme anti-incendio scattato a Notre Dame alle 18:20 di lunedì 15 aprile è stato ignorato a causa di un errore nel sistema informatico. È quanto riferito da due agenti della sicurezza: l’origine delle fiamme è stata dunque trovata almeno 20 minuti dopo, quando ormai era già troppo tardi. Intanto, c’è ancora il rischio di crolli: in pericolo soprattutto i frontoni laterali.
Continua a leggere


Il primo allarme anti-incendio scattato a Notre Dame alle 18:20 di lunedì 15 aprile è stato ignorato a causa di un errore nel sistema informatico. È quanto riferito da due agenti della sicurezza: l’origine delle fiamme è stata dunque trovata almeno 20 minuti dopo, quando ormai era già troppo tardi. Intanto, c’è ancora il rischio di crolli: in pericolo soprattutto i frontoni laterali.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here