Perù, l’ex presidente Alan Garcia si spara mentre la polizia lo arresta e muore in ospedale

Perù, l’ex presidente Alan Garcia si spara mentre la polizia lo arresta e muore in ospedale


Il 69enne Alan Garcia, due volte presidente del Paese sudamericano, si è tolto la vita alla vista degli agenti. Si è rinchiuso in casa sua, ha estratto una pistola e si è sparato. Trasportato in ospedale in condizioni critiche, è morto poco dopo. Era indagato per i suoi rapporti con l’impresa brasiliana Odebrecht e accusato di aver intascato tangenti.
Continua a leggere


Il 69enne Alan Garcia, due volte presidente del Paese sudamericano, si è tolto la vita alla vista degli agenti. Si è rinchiuso in casa sua, ha estratto una pistola e si è sparato. Trasportato in ospedale in condizioni critiche, è morto poco dopo. Era indagato per i suoi rapporti con l’impresa brasiliana Odebrecht e accusato di aver intascato tangenti.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here