Rifiuta di fare sesso in vacanza, lui la violenta e la uccide: Miriam muore a 26 anni


Rifiuta di fare sesso in vacanza, lui la violenta e la uccide: Miriam muore a 26 anni


Miriam Beelte, 26enne tedesca, è stata violentata e uccisa da un uomo, il 24enne Ronnakorn Romruen, mentre si trovava da sola in vacanza sull’isola di Koh Sichang, in Thailandia. Il killer ha confessato alla polizia il delitto al termine di un interrogatorio fiume durato 4 ore: le ha distrutto la testa su una pietra e poi ha nascosto il cadavere sotto alcune foglie dopo che la vittima si è rifiutata di fare sesso con lui.
Continua a leggere


Miriam Beelte, 26enne tedesca, è stata violentata e uccisa da un uomo, il 24enne Ronnakorn Romruen, mentre si trovava da sola in vacanza sull’isola di Koh Sichang, in Thailandia. Il killer ha confessato alla polizia il delitto al termine di un interrogatorio fiume durato 4 ore: le ha distrutto la testa su una pietra e poi ha nascosto il cadavere sotto alcune foglie dopo che la vittima si è rifiutata di fare sesso con lui.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here