Rovigo, l’infermiera che ha salvato il neonato abbandonato: “Porti il mio nome, ti terrei con me ma…”


Rovigo, l’infermiera che ha salvato il neonato abbandonato: “Porti il mio nome, ti terrei con me ma…”


La 35enne Giorgia Cavallaro che con l’equipe del 118 ha prestato i primi soccorsi al piccolo ha scritto una lunga lettera al “Corriere del Veneto”: “Posso solo sperare di incontrarti di nuovo, in futuro”

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here