L’erede della Coca Cola nei guai: trovato con 5mila piante di cannabis, con lui Rhys Meyers


L’erede della Coca Cola nei guai: trovato con 5mila piante di cannabis, con lui Rhys Meyers


Alki David, erede della Coca Cola Hellenic, è stato arrestato sull’isola caraibica di St. Kitts dopo che funzionari della dogana hanno trovato nel suo jet privato ben 5mila piantine di cannabis, per un valore totale di 1,3 miliardi di dollari. Insieme a lui c’erano anche il suo socio in affari, Chase Ergen, e l’attore irlandese Jonathan Rhys Meyers, che è stato subito rilasciato.
Continua a leggere


Alki David, erede della Coca Cola Hellenic, è stato arrestato sull’isola caraibica di St. Kitts dopo che funzionari della dogana hanno trovato nel suo jet privato ben 5mila piantine di cannabis, per un valore totale di 1,3 miliardi di dollari. Insieme a lui c’erano anche il suo socio in affari, Chase Ergen, e l’attore irlandese Jonathan Rhys Meyers, che è stato subito rilasciato.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here