Peste bubbonica, moglie e marito morti: scatta il panico in aereo, controlli a tappeto


Peste bubbonica, moglie e marito morti: scatta il panico in aereo, controlli a tappeto


Un volo proveniente dalla provincia di Bayan-Olgii – l’area in cui la coppia si è ammalata dopo aver mangiato marmotte- è stato accolto da uomini in tute anti-contaminazione a Ulan Bator. Circa 158 persone sono state sottoposte a “controlli medici intensi”. Undici passeggeri sotto osservazione. La Russia chiude la frontiera con la Mongolia: molti turisti stranieri restano bloccati.
Continua a leggere


Un volo proveniente dalla provincia di Bayan-Olgii – l’area in cui la coppia si è ammalata dopo aver mangiato marmotte- è stato accolto da uomini in tute anti-contaminazione a Ulan Bator. Circa 158 persone sono state sottoposte a “controlli medici intensi”. Undici passeggeri sotto osservazione. La Russia chiude la frontiera con la Mongolia: molti turisti stranieri restano bloccati.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here