Tossicodipendente partorisce nel “boschetto della droga” di Rogoredo: bimbo in astinenza da eroina

Tossicodipendente partorisce nel “boschetto della droga” di Rogoredo: bimbo in astinenza da eroina

Secondo quanto riferito dal 118 la madre avevaassunto normalmente droga in gravidanza e quindi è stataportata insieme al figlio alla clinica Mangiagalli.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here