“Wow”, la gioia del bimbo autistico a fine concerto di Mozart emoziona l’orchestra a Boston


“Wow”, la gioia del bimbo autistico a fine concerto di Mozart emoziona l’orchestra a Boston


Quell’espressione di entusiasmo dopo l’ultima nota ha emozionato tutti tanto che l’orchestra e ha lanciato un appello per trovare il bimbo. Si tratta di un bambino autistico di soli 9 anni accompagnato dal nonno. “In quarant’anni di carriera non avevo mai vissuto un’esperienza simile” ha ammesso il presidente del gruppo.
Continua a leggere


Quell’espressione di entusiasmo dopo l’ultima nota ha emozionato tutti tanto che l’orchestra e ha lanciato un appello per trovare il bimbo. Si tratta di un bambino autistico di soli 9 anni accompagnato dal nonno. “In quarant’anni di carriera non avevo mai vissuto un’esperienza simile” ha ammesso il presidente del gruppo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here