Chiara, morta per choc anafilattico dopo la cena. Procura: “Processate titolare e cuoche”


Chiara, morta per choc anafilattico dopo la cena. Procura: “Processate titolare e cuoche”


La tragedia di Chiara Ribechini, ventiquattro anni, risale al luglio dello scorso anno. La ragazza morì dopo aver mangiato in un agriturismo di Colleoli, in Toscana. La Procura chiede il rinvio a giudizio di due cuoche e la proprietaria per omicidio colposo. Per l’accusa ci sono responsabilità nella somministrazione delle pietanze che poi innescarono gli effetti letali per Chiara.
Continua a leggere


La tragedia di Chiara Ribechini, ventiquattro anni, risale al luglio dello scorso anno. La ragazza morì dopo aver mangiato in un agriturismo di Colleoli, in Toscana. La Procura chiede il rinvio a giudizio di due cuoche e la proprietaria per omicidio colposo. Per l’accusa ci sono responsabilità nella somministrazione delle pietanze che poi innescarono gli effetti letali per Chiara.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here