Germania, ucciso con un colpo alla testa Walter Luebcke, politico che aiutava i migranti


Germania, ucciso con un colpo alla testa Walter Luebcke, politico che aiutava i migranti


Walter Luebcke si era distinto in particolare nel 2015 per il sostegno e la solidarietà offerta ai migranti che arrivavano in Germania in aperta contraddizione con il movimento di estrema destra Pegida: è stato assassinato nella sua casa con un colpo di pistola alla testa.
Continua a leggere


Walter Luebcke si era distinto in particolare nel 2015 per il sostegno e la solidarietà offerta ai migranti che arrivavano in Germania in aperta contraddizione con il movimento di estrema destra Pegida: è stato assassinato nella sua casa con un colpo di pistola alla testa.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here