Omicidio Noemi Durini, attesa oggi la sentenza, mamma Imma: “Nessun perdono per Lucio”


Omicidio Noemi Durini, attesa oggi la sentenza, mamma Imma: “Nessun perdono per Lucio”


Attesa per oggi la sentenza d’appello per Lucio Marzo. Il ragazzo di 19 anni è stato condannato in primo grado a 18 anni di carcere per aver picchiato accoltellato e sepolto viva sotto un cumulo di pietre la fidanzata sedicenne Noemi Durini. Due anni fa il corpo veniva trovato a Castrignano del Capo (Lecce) dove sono avvenuti i fatti. La mamma della vittima: “Per lui nessun perdono”.
Continua a leggere


Attesa per oggi la sentenza d’appello per Lucio Marzo. Il ragazzo di 19 anni è stato condannato in primo grado a 18 anni di carcere per aver picchiato accoltellato e sepolto viva sotto un cumulo di pietre la fidanzata sedicenne Noemi Durini. Due anni fa il corpo veniva trovato a Castrignano del Capo (Lecce) dove sono avvenuti i fatti. La mamma della vittima: “Per lui nessun perdono”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here