Palermo, muore folgorato sul lavoro a 27 anni, arrestato datore: “Allaccio abusivo a corrente”


Palermo, muore folgorato sul lavoro a 27 anni, arrestato datore: “Allaccio abusivo a corrente”


Il 27enne Vincenzo Ferrigno stava pulendo i macchinari della rosticceria dopo la chiusura quando è stato fulminato da una scarica elettrica improvvisa. Per gli inquirenti il locale aveva un impianto elettrico fuori norma e con allaccio abusivo al rete elettrica. Il ttolare arrestato per omicidio colposo.
Continua a leggere


Il 27enne Vincenzo Ferrigno stava pulendo i macchinari della rosticceria dopo la chiusura quando è stato fulminato da una scarica elettrica improvvisa. Per gli inquirenti il locale aveva un impianto elettrico fuori norma e con allaccio abusivo al rete elettrica. Il ttolare arrestato per omicidio colposo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here