Piemonte, protestano i Vigili del Fuoco: “Niente soccorsi in elicottero, pagati una miseria”


Piemonte, protestano i Vigili del Fuoco: “Niente soccorsi in elicottero, pagati una miseria”


Gli operatori in elicottero piemontesi dei Vigili del Fuoco non presteranno servizio nel mese di luglio se non verrà loro confermato il gettone di indennizzo che hanno percepito in questi anni. Senza quel gettone gli esperti del soccorso aereo si trovano ad essere pagati secondo  la tariffa minima “senza tenere conto  del rischio  dell’incarico”.
Continua a leggere


Gli operatori in elicottero piemontesi dei Vigili del Fuoco non presteranno servizio nel mese di luglio se non verrà loro confermato il gettone di indennizzo che hanno percepito in questi anni. Senza quel gettone gli esperti del soccorso aereo si trovano ad essere pagati secondo  la tariffa minima “senza tenere conto  del rischio  dell’incarico”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here