‘Stava scappando nuda’, per i giudici Martina Rossi morì per sfuggire a uno stupro


‘Stava scappando nuda’, per i giudici Martina Rossi morì per sfuggire a uno stupro


Nelle 113 pagine delle motivazioni della sentenza di condanna di Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, i giudici ricostruiscono la causa della morte di Martina Rossi, precipitata da un albergo a Palma di Maiorca nel 2011. “Qualcuno la spogliò per abusarne, in camera c’erano solo loro”. I due sono stati condannati a sei anni ciascuno per tentata violenza sessuale e morte in conseguenza di un altro reato.
Continua a leggere


Nelle 113 pagine delle motivazioni della sentenza di condanna di Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, i giudici ricostruiscono la causa della morte di Martina Rossi, precipitata da un albergo a Palma di Maiorca nel 2011. “Qualcuno la spogliò per abusarne, in camera c’erano solo loro”. I due sono stati condannati a sei anni ciascuno per tentata violenza sessuale e morte in conseguenza di un altro reato.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here