Teramo. La sua società fallisce, s’impicca nello sgabuzzino: il corpo trovato dalla figlia


Teramo. La sua società fallisce, s’impicca nello sgabuzzino: il corpo trovato dalla figlia


G.G., 55enne, si è tolta la vita nella sua abitazione ad Atri. Fino ad un anno fa era stata titolare di una ditta specializzata nel commercio di arredi per interni a pochi passi della sua abitazione. Azienda poi fallita. La donna non ha lasciato biglietti.
Continua a leggere


G.G., 55enne, si è tolta la vita nella sua abitazione ad Atri. Fino ad un anno fa era stata titolare di una ditta specializzata nel commercio di arredi per interni a pochi passi della sua abitazione. Azienda poi fallita. La donna non ha lasciato biglietti.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here