Alan Kurdi, Malta autorizza lo sbarco dei migranti ma annuncia: “Distribuiti in altri paesi”


Alan Kurdi, Malta autorizza lo sbarco dei migranti ma annuncia: “Distribuiti in altri paesi”


Dopo un lungo bracci di ferro le autorità maltesi hanno dato il via libera allo sbarco dei migranti sulla nave Alan Kurdi della ong tedesca Sea Eye. Tutti però saranno distribuiti in altri paesi dell’Unione Europea. intanto Italia e Malta chiedono all’Ue di intervenire per assicurare un effettivo governo dei flussi migratori.
Continua a leggere


Dopo un lungo bracci di ferro le autorità maltesi hanno dato il via libera allo sbarco dei migranti sulla nave Alan Kurdi della ong tedesca Sea Eye. Tutti però saranno distribuiti in altri paesi dell’Unione Europea. intanto Italia e Malta chiedono all’Ue di intervenire per assicurare un effettivo governo dei flussi migratori.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here