Antonietta Rositani, il papà a Mattarella: “Cosa dico a mio nipote quando vuole la mamma?”


Antonietta Rositani, il papà a Mattarella: “Cosa dico a mio nipote quando vuole la mamma?”


“Caro presidente, non ho più favole a raccontare al mio piccolo nipotino, che la sera mi chiede della mamma e di Diuk, il loro cagnolino morto bruciato nell’auto da cui Antonietta è scappata”. Sono le parole del papà di Maria Antonietta Rositani, in come per le ustioni subite dal suo ex, al presidente Sergio Mattarella, a cui indirizza una lettera aperta. Antonietta sapeva che lui sarebbe fuggito per sfregiarla, aveva paura, perché nessuno è intervenuto?”.
Continua a leggere


“Caro presidente, non ho più favole a raccontare al mio piccolo nipotino, che la sera mi chiede della mamma e di Diuk, il loro cagnolino morto bruciato nell’auto da cui Antonietta è scappata”. Sono le parole del papà di Maria Antonietta Rositani, in come per le ustioni subite dal suo ex, al presidente Sergio Mattarella, a cui indirizza una lettera aperta. Antonietta sapeva che lui sarebbe fuggito per sfregiarla, aveva paura, perché nessuno è intervenuto?”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here