Avezzano, insulti alla compagna di classe: “Straniera di m…, perché non ti hanno lapidata?”


Avezzano, insulti alla compagna di classe: “Straniera di m…, perché non ti hanno lapidata?”


Una ragazza oggi 25enne di Avezzano è stata condannata a 10 mesi di reclusione per aver picchiato e insultato una sua ex compagna di classe di origine pakistana. L’accusa per lei è di odio razziale: “Perché non ti hanno lapidata in Pakistan? Pakistana di m… puzzi di cipolla. Adesso che fai che non c’è la preside, straniera di m…?”.
Continua a leggere


Una ragazza oggi 25enne di Avezzano è stata condannata a 10 mesi di reclusione per aver picchiato e insultato una sua ex compagna di classe di origine pakistana. L’accusa per lei è di odio razziale: “Perché non ti hanno lapidata in Pakistan? Pakistana di m… puzzi di cipolla. Adesso che fai che non c’è la preside, straniera di m…?”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here