Cannabis light, rivenditori contro sentenza della Cassazione che vieta commercio: “Andiamo avanti”


Cannabis light, rivenditori contro sentenza della Cassazione che vieta commercio: “Andiamo avanti”


Nonostante l’interpretazione restrittiva della legge 242 del 2016 da parte della Cassazione, negozianti e produttori di cannabis light non hanno intenzione di fermarsi. Intanto, l’unico modo per risolvere del tutto la situazione, sarebbe quello di un intervento legislativo che possa finalmente fare chiarezza e dare norme certe ai negozianti.
Continua a leggere


Nonostante l’interpretazione restrittiva della legge 242 del 2016 da parte della Cassazione, negozianti e produttori di cannabis light non hanno intenzione di fermarsi. Intanto, l’unico modo per risolvere del tutto la situazione, sarebbe quello di un intervento legislativo che possa finalmente fare chiarezza e dare norme certe ai negozianti.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here