Caso Ragusa: Antonio Logli verso la Cassazione. Storia di un delitto senza corpo


Caso Ragusa: Antonio Logli verso la Cassazione. Storia di un delitto senza corpo


Il 10 luglio 2019 la Corte di Cassazione annuncerà la sentenza definitiva, a carico dell’imputato Antonio Logli, per il caso di Roberta Ragusa. In attesa di quel momento, ripercorriamo l’intera vicenda della bella mamma di Gello San Giuliano Terme: dalla scomparsa in piena notte, in pigiama, nel freddo di gennaio, alla relazione di Logli con Sara Calzolaio, fino alla dolorosa presa di posizione dei figli.
Continua a leggere


Il 10 luglio 2019 la Corte di Cassazione annuncerà la sentenza definitiva, a carico dell’imputato Antonio Logli, per il caso di Roberta Ragusa. In attesa di quel momento, ripercorriamo l’intera vicenda della bella mamma di Gello San Giuliano Terme: dalla scomparsa in piena notte, in pigiama, nel freddo di gennaio, alla relazione di Logli con Sara Calzolaio, fino alla dolorosa presa di posizione dei figli.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here