Caso Ragusa, quando la mamma di Antonio Logli disse: “Roberta non se ne sarebbe andata”


Caso Ragusa, quando la mamma di Antonio Logli disse: “Roberta non se ne sarebbe andata”


“Roberta da sola non sarebbe partita” lo dice Giancarla Tabucchi, la madre di Antonio Logli, all’indomani della scomparsa della nuora Roberta Ragusa, da Gello San Giuliano Terme. La madre di Logli, oggi imputato per omicidio e occultamento di cadavere, nei primi mesi della scomparsa aveva espresso al marito Valdemaro la convinzione che Roberta non avrebbe mai lasciato la famiglia. Oggi i figli sono convinti che sia andata via volontariamente.
Continua a leggere


“Roberta da sola non sarebbe partita” lo dice Giancarla Tabucchi, la madre di Antonio Logli, all’indomani della scomparsa della nuora Roberta Ragusa, da Gello San Giuliano Terme. La madre di Logli, oggi imputato per omicidio e occultamento di cadavere, nei primi mesi della scomparsa aveva espresso al marito Valdemaro la convinzione che Roberta non avrebbe mai lasciato la famiglia. Oggi i figli sono convinti che sia andata via volontariamente.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here