Caso Rosella Corazzin, Angelo Izzo: “Processatemi, devo togliermi un peso dalla coscienza”


Caso Rosella Corazzin, Angelo Izzo: “Processatemi, devo togliermi un peso dalla coscienza”


“Voglio togliermi un peso dalla coscienza”, in esclusiva a Fanpage.it, le parole di Angelo Izzo, il mostro del Circeo, durante l’udienza che deciderà se sarà processato o meno per il caso di Rossella Corazzin, la 17 scomparsa nel 1975 da Tai di Cadore. “La stuprammo e poi la uccisero” ha detto “credetemi, non chiedo alcuno sconto di pena: il mio unico interesse è farmi processare e togliermi questo peso.
Continua a leggere


“Voglio togliermi un peso dalla coscienza”, in esclusiva a Fanpage.it, le parole di Angelo Izzo, il mostro del Circeo, durante l’udienza che deciderà se sarà processato o meno per il caso di Rossella Corazzin, la 17 scomparsa nel 1975 da Tai di Cadore. “La stuprammo e poi la uccisero” ha detto “credetemi, non chiedo alcuno sconto di pena: il mio unico interesse è farmi processare e togliermi questo peso.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here