Costa Smeralda, tenevano segregato il figlio in una “casa degli orrori”: genitori arrestati


Costa Smeralda, tenevano segregato il figlio in una “casa degli orrori”: genitori arrestati


Marito e moglie residenti in Costa Smeralda, in Sardegna, sono stati arrestati con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e in particolare sul figlio di dodici anni. La coppia di genitori sabato sera avrebbe segregato il ragazzino nella villetta di famiglia. In corso indagini per scoprire se si tratta di un episodio isolato o ricorrente.
Continua a leggere


Marito e moglie residenti in Costa Smeralda, in Sardegna, sono stati arrestati con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e in particolare sul figlio di dodici anni. La coppia di genitori sabato sera avrebbe segregato il ragazzino nella villetta di famiglia. In corso indagini per scoprire se si tratta di un episodio isolato o ricorrente.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here