Cuginetti travolti a Vittoria, resta in carcere il killer di Alessio e Simone: arresto convalidato


Cuginetti travolti a Vittoria, resta in carcere il killer di Alessio e Simone: arresto convalidato


Rosario Greco, il 37enne che a bordo del suo suv ha falciato i due cuginetti di 11 anni, Alessio e Simone, uccidendoli, resterà in carcere. L’uomo è accusato di duplice omicidio stradale aggravato perché sotto effetto di alcool e droga, omissione di soccorso e porto d’armi atte a offendere. Intanto, sta tornando a Vittoria la salma di Simone, che sarà sottoposta ad autopsia nei prossimi giorni.
Continua a leggere


Rosario Greco, il 37enne che a bordo del suo suv ha falciato i due cuginetti di 11 anni, Alessio e Simone, uccidendoli, resterà in carcere. L’uomo è accusato di duplice omicidio stradale aggravato perché sotto effetto di alcool e droga, omissione di soccorso e porto d’armi atte a offendere. Intanto, sta tornando a Vittoria la salma di Simone, che sarà sottoposta ad autopsia nei prossimi giorni.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here