Febbre alta e dolori, Swami muore a 17 anni in vacanza: “Meningite fulminante o puntura d’insetto”


Febbre alta e dolori, Swami muore a 17 anni in vacanza: “Meningite fulminante o puntura d’insetto”


Swami Codognola, studentessa di 17 anni di San Giovanni Lupatoto, in provincia di Verona e figlia dell’ex portiere del Chievo Paolo, è morta stroncata da una malattia fulminante mentre si trovava in vacanza a Naxos, in Grecia, con la famiglia. Venerdì scorso ha cominciato ad avere febbre alta e dolori muscolari, accompagnati da rush cutanei, poi nel giro di 3 giorni si è verificato il decesso. Ignote le cause: si ipotizza meningite o puntura di un insetto.
Continua a leggere


Swami Codognola, studentessa di 17 anni di San Giovanni Lupatoto, in provincia di Verona e figlia dell’ex portiere del Chievo Paolo, è morta stroncata da una malattia fulminante mentre si trovava in vacanza a Naxos, in Grecia, con la famiglia. Venerdì scorso ha cominciato ad avere febbre alta e dolori muscolari, accompagnati da rush cutanei, poi nel giro di 3 giorni si è verificato il decesso. Ignote le cause: si ipotizza meningite o puntura di un insetto.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here