Firenze, finite le scorte di un farmaco antitumorale: 25 pazienti restano senza trattamento


Firenze, finite le scorte di un farmaco antitumorale: 25 pazienti restano senza trattamento


L’ospedale Careggi di Firenze ha esaurito le scorte di mitomicina, un farmaco che si usa per il trattamento del tumore della vescica. Il Presidente della Regione Toscana Rossi: “Lo Stato deve intervenire, garantire che i farmaci essenziali si trovino, e se c’è qualcuno che specula deve essere individuato e penalmente perseguito”.
Continua a leggere


L’ospedale Careggi di Firenze ha esaurito le scorte di mitomicina, un farmaco che si usa per il trattamento del tumore della vescica. Il Presidente della Regione Toscana Rossi: “Lo Stato deve intervenire, garantire che i farmaci essenziali si trovino, e se c’è qualcuno che specula deve essere individuato e penalmente perseguito”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here