Foto sorridente sotto epigrafe vittima di Jesolo: picchiato e costretto a lasciare la città


Foto sorridente sotto epigrafe vittima di Jesolo: picchiato e costretto a lasciare la città


Dopo l’aggressione ora gravissime minacce di morte per il trentatreenne che si era fatto ritrarre in una foto sorridente sotto l’epigrafe di una delle vittima dell’incidente di Jesolo. Le intimidazioni lo hanno spinto ad allontanare la famiglia che lui presto raggiungerà dopo aver chiuso per sempre il locale che gestisce.
Continua a leggere


Dopo l’aggressione ora gravissime minacce di morte per il trentatreenne che si era fatto ritrarre in una foto sorridente sotto l’epigrafe di una delle vittima dell’incidente di Jesolo. Le intimidazioni lo hanno spinto ad allontanare la famiglia che lui presto raggiungerà dopo aver chiuso per sempre il locale che gestisce.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here