Il paziente viene schedato come “omosessuale”: bufera sul referto dell’ospedale di Alessandria


Il paziente viene schedato come “omosessuale”: bufera sul referto dell’ospedale di Alessandria


“Fuma circa 15 sigaretti al dì, beve saltuariamente alcolici. Nega allergie. Omosessuale, compagno stabile”: è quanto si legge in un referto medico rilasciato dall’ospedale di Alessandria a un paziente. L’azienda ospedaliera, finita nella bufera, prova a giustificarsi: “L’informazione era stata concordata”.
Continua a leggere


“Fuma circa 15 sigaretti al dì, beve saltuariamente alcolici. Nega allergie. Omosessuale, compagno stabile”: è quanto si legge in un referto medico rilasciato dall’ospedale di Alessandria a un paziente. L’azienda ospedaliera, finita nella bufera, prova a giustificarsi: “L’informazione era stata concordata”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here