Il pellegrinaggio dei fan di Vasco a Zocca, tra selfie e autografi da tatuare


Il pellegrinaggio dei fan di Vasco a Zocca, tra selfie e autografi da tatuare


Centinaia di persone arrivano ogni giorno nel piccolo comune modenese per un selfie o un autografo, che poi diventa tatuaggio. Il sindaco: “Fanno bello il paese”. Ma qualche giorno fa ha scritto alla prefettura per un aiuto: i vigili urbani a disposizione non sono sufficienti per monitorare la zona. Poi c’è stato il chiarimento con Vasco. “Momenti di puro piacere” spiega Luigi, un fan, che vive a Bologna, col quale siamo andati a Zocca per capirne di più.
Continua a leggere


Centinaia di persone arrivano ogni giorno nel piccolo comune modenese per un selfie o un autografo, che poi diventa tatuaggio. Il sindaco: “Fanno bello il paese”. Ma qualche giorno fa ha scritto alla prefettura per un aiuto: i vigili urbani a disposizione non sono sufficienti per monitorare la zona. Poi c’è stato il chiarimento con Vasco. “Momenti di puro piacere” spiega Luigi, un fan, che vive a Bologna, col quale siamo andati a Zocca per capirne di più.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here