L’Aquila: bimba sta male, ma la guardia medica non la visita. Il nonno chiama i carabinieri


L’Aquila: bimba sta male, ma la guardia medica non la visita. Il nonno chiama i carabinieri


Una bambina di 3 anni che si sente male e la guardia medica che si rifiuta di visitarla. È quanto accaduto a Scanno (L’Aquila), dove sono dovuti intervenire carabinieri e sindaco per riportare la calma. All’origine dell’atteggiamento del medico di non visitare la bambina ci sarebbe una direttiva emanata dall’Asl. Il sindaco: “Non è possibile esista una discrezionalità per decidere se un paziente è grave o non lo è”.
Continua a leggere


Una bambina di 3 anni che si sente male e la guardia medica che si rifiuta di visitarla. È quanto accaduto a Scanno (L’Aquila), dove sono dovuti intervenire carabinieri e sindaco per riportare la calma. All’origine dell’atteggiamento del medico di non visitare la bambina ci sarebbe una direttiva emanata dall’Asl. Il sindaco: “Non è possibile esista una discrezionalità per decidere se un paziente è grave o non lo è”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here