Maria Chindamo è stata uccisa, svolta nel caso: arrestato Salvatore Ascone, U Pinnularu


Maria Chindamo è stata uccisa, svolta nel caso: arrestato Salvatore Ascone, U Pinnularu


Dopo tre anni la Procura ha effettuato un arresto nel caso di Maria Chindamo. Nell’ordinanza dove per la prima volta si legge che ‘Maria è stata uccisa’ è scritto il nome di Salvatore Ascone, già noto alle forze dell’ordine, proprietario della tenuta antistante a quella davanti alla quale è avvenuta l’aggressione, 3 anni fa, a Limbadi. L’uomo è in manette per concorso in omicidio. Indagato a piede libero il complice che manomise le telecamere di videosorveglianza.
Continua a leggere


Dopo tre anni la Procura ha effettuato un arresto nel caso di Maria Chindamo. Nell’ordinanza dove per la prima volta si legge che ‘Maria è stata uccisa’ è scritto il nome di Salvatore Ascone, già noto alle forze dell’ordine, proprietario della tenuta antistante a quella davanti alla quale è avvenuta l’aggressione, 3 anni fa, a Limbadi. L’uomo è in manette per concorso in omicidio. Indagato a piede libero il complice che manomise le telecamere di videosorveglianza.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here