Ndranghetista minaccia giudice durante il processo: “E’ un morto che cammina”


Ndranghetista minaccia giudice durante il processo: “E’ un morto che cammina”


“Volevo solo far sapere che Cristina Beretti è un morto che cammina”. Sono le parole pronunciate ieri da Francesco Amato, ‘ndranghetista originario di Rosarno, nei confronti della presidente del Tribunale di Reggio Emilia che l’ha condannato a 6 anni e 4 mesi per sequestro di persona.
Continua a leggere


“Volevo solo far sapere che Cristina Beretti è un morto che cammina”. Sono le parole pronunciate ieri da Francesco Amato, ‘ndranghetista originario di Rosarno, nei confronti della presidente del Tribunale di Reggio Emilia che l’ha condannato a 6 anni e 4 mesi per sequestro di persona.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here