Nel Centro Rimpatri di Torino negate le cure ai malati. Il 118: “Lì non possiamo entrare”


Nel Centro Rimpatri di Torino negate le cure ai malati. Il 118: “Lì non possiamo entrare”


Le registrazioni delle telefonate al 118 di uno dei detenuti del CPR di Torino con importanti problemi di salute, e la risposta dell’operatore che rifiuta di inviare un’ambulanza. Nel Centro di Permanenza e Rimpatrio anche ammalarsi è vietato. Nel frattempo i parlamentari chiedono che venga istituita una commissione parlamentare d’inchiesta.
Continua a leggere


Le registrazioni delle telefonate al 118 di uno dei detenuti del CPR di Torino con importanti problemi di salute, e la risposta dell’operatore che rifiuta di inviare un’ambulanza. Nel Centro di Permanenza e Rimpatrio anche ammalarsi è vietato. Nel frattempo i parlamentari chiedono che venga istituita una commissione parlamentare d’inchiesta.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here