Omicidio Guerrina Piscaglia, il vescovo nega il risarcimento ai familiari


Omicidio Guerrina Piscaglia, il vescovo nega il risarcimento ai familiari


“Astenersi da pretese risarcitorie infondate”. Lo chiede la Diocesi ai familiari di Guerrina Piscaglia, la donna che, per i giudici, ha ucciso Padre Gretien Alabi, nel 2014 a Ca Raffaello (Arezzo). L’arcivescovo Riccardo Fontana, alla guida della comunità, ha così negato risposto al marito e al figlio disabile della donna. Che andranno avanti. Secondo loro esistono delle responsabilità dell’istituzione religiosa.
Continua a leggere


“Astenersi da pretese risarcitorie infondate”. Lo chiede la Diocesi ai familiari di Guerrina Piscaglia, la donna che, per i giudici, ha ucciso Padre Gretien Alabi, nel 2014 a Ca Raffaello (Arezzo). L’arcivescovo Riccardo Fontana, alla guida della comunità, ha così negato risposto al marito e al figlio disabile della donna. Che andranno avanti. Secondo loro esistono delle responsabilità dell’istituzione religiosa.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here