Roma, carabiniere Mario Cerciello Rega ucciso: il pusher suo informatore, intervento non concordato


Roma, carabiniere Mario Cerciello Rega ucciso: il pusher suo informatore, intervento non concordato


Il vicebrigadiere Mario Cerciello Rega è stato ucciso a Roma da uno studente americano con otto coltellate. Il pusher Sergio era un suo informatore, il carabiniere è andato a recuperare il borsello dello spacciatore senza informare la sua stazione.
Continua a leggere


Il vicebrigadiere Mario Cerciello Rega è stato ucciso a Roma da uno studente americano con otto coltellate. Il pusher Sergio era un suo informatore, il carabiniere è andato a recuperare il borsello dello spacciatore senza informare la sua stazione.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here