Sangue al centro commerciale, donna trovata morta con la gola tagliata: ipotesi suicidio


Sangue al centro commerciale, donna trovata morta con la gola tagliata: ipotesi suicidio


Era una dipendente del centro commerciale Universo a Silvi Marina (Teramo), la donna di 46 anni trovata senza vita, con la gola tagliata e un coltello tra le mani. A scoprire il corpo è stata una collega della donna. Nonostante si propenda per l’ipotesi del suicidio, i carabinieri stanno indagando senza ascludere alcuna pista.
Continua a leggere


Era una dipendente del centro commerciale Universo a Silvi Marina (Teramo), la donna di 46 anni trovata senza vita, con la gola tagliata e un coltello tra le mani. A scoprire il corpo è stata una collega della donna. Nonostante si propenda per l’ipotesi del suicidio, i carabinieri stanno indagando senza ascludere alcuna pista.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here