Torino, a scuola non si potrà più portare il panino da casa: la decisione della Cassazione


Torino, a scuola non si potrà più portare il panino da casa: la decisione della Cassazione


Stop quindi al “panino da casa” per gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado a partire dal prossimo mese di settembre: lo hanno deciso le sezioni unite della Corte di Cassazione, che ha così accolto il ricorso del Comune di Torino, ribaltando una precedente pronuncia favorevole ad alcuni genitori: “La mensa non è un diritto soggettivo”.
Continua a leggere


Stop quindi al “panino da casa” per gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado a partire dal prossimo mese di settembre: lo hanno deciso le sezioni unite della Corte di Cassazione, che ha così accolto il ricorso del Comune di Torino, ribaltando una precedente pronuncia favorevole ad alcuni genitori: “La mensa non è un diritto soggettivo”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here