Uccisa a Savona, cosa dice l’autopsia su Deborah Ballesio: sparati sei colpi, uno alla testa


Uccisa a Savona, cosa dice l’autopsia su Deborah Ballesio: sparati sei colpi, uno alla testa


Deborah Ballesio, uccisa sabato sera a Savona, è stata raggiunta da 6 colpi esplosi dalla pistola Smith & Wessson 357 Magnum del suo ex marito Domenico “Mimmo” Massari. Uno l’ha colpita alla testa. Sono le conclusioni del medico legale che oggi ha eseguito l’autopsia sul corpo della donna. L’omicida aveva detto di averla colpita 5 volte.
Continua a leggere


Deborah Ballesio, uccisa sabato sera a Savona, è stata raggiunta da 6 colpi esplosi dalla pistola Smith & Wessson 357 Magnum del suo ex marito Domenico “Mimmo” Massari. Uno l’ha colpita alla testa. Sono le conclusioni del medico legale che oggi ha eseguito l’autopsia sul corpo della donna. L’omicida aveva detto di averla colpita 5 volte.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here