Violentata e gettata in un pozzo a 14 anni: la storia di Lorena Cultraro


Violentata e gettata in un pozzo a 14 anni: la storia di Lorena Cultraro


Il 13 maggio 2008 i vigili del fuoco estraggono da un pozzo nelle campagne di Caltanissetta il corpo martoriato di una giovane donna. È Lorena Cultraro, studentessa 14enne di ragioneria scomparsa due settimane prima da Niscemi. Qualcuno l’ha violentata, presa a botte e strangolata. I suoi assassini si nascondono nella cerchia della ragazza e hanno 15, 16, e 17 anni.
Continua a leggere


Il 13 maggio 2008 i vigili del fuoco estraggono da un pozzo nelle campagne di Caltanissetta il corpo martoriato di una giovane donna. È Lorena Cultraro, studentessa 14enne di ragioneria scomparsa due settimane prima da Niscemi. Qualcuno l’ha violentata, presa a botte e strangolata. I suoi assassini si nascondono nella cerchia della ragazza e hanno 15, 16, e 17 anni.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here