Addormentato sul materassino: “Avevo freddo, non capisco perché non mi abbiano trovato prima”


Addormentato sul materassino: “Avevo freddo, non capisco perché non mi abbiano trovato prima”


Luigi Vazzana racconta la sua disavventura: “Mi sono distratto guardando i fuochi d’artificio e ho pensato che m’avrebbero ritrovato”. E accusa i soccorritori. “Devo la vita a me stesso, perché sono stato capace di non perdere la testa” dice.
Continua a leggere


Luigi Vazzana racconta la sua disavventura: “Mi sono distratto guardando i fuochi d’artificio e ho pensato che m’avrebbero ritrovato”. E accusa i soccorritori. “Devo la vita a me stesso, perché sono stato capace di non perdere la testa” dice.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here