Bologna, trovato morto in una scarpata dopo lite al bar: fermati due uomini per omicidio


Bologna, trovato morto in una scarpata dopo lite al bar: fermati due uomini per omicidio


Si tratta di un 34enne di origine serba e un 50enne romeno, le ultime due persone con cui il 42enne Consolato Ingenuo ha parlato prima di sparire nel nulla. Per i due l’accusa è pesantissima: omicidio in concorso aggravato dai futili motivi e occultamento di cadavere. Avrebbero litigato col 42enne al bar prima di ucciderlo e far sparire il corpo.
Continua a leggere


Si tratta di un 34enne di origine serba e un 50enne romeno, le ultime due persone con cui il 42enne Consolato Ingenuo ha parlato prima di sparire nel nulla. Per i due l’accusa è pesantissima: omicidio in concorso aggravato dai futili motivi e occultamento di cadavere. Avrebbero litigato col 42enne al bar prima di ucciderlo e far sparire il corpo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here